Segui

Come registrare le fatture ricevute in Split Payment su Mago.Net

Sommario
In questo articolo sono riportate le indicazioni per registrare le fatture ricevute in Split Payment su Mago.Net.

Premessa
Il D.L. 50/2017 ha esteso la platea dei soggetti destinatari di fatture in Split Payment i quali, se sono soggetti passivi d'imposta, possono derogare dalla regola generale che prevede l'esigibilità dell'imposta differita al pagamento del corrispettivo e possono optare per l'immediata esigibilità, operando all'atto della registrazione della fattura l'annotazione sia nel registro degli acquisti che nel registro delle vendite.
A seguito di tale variazione è stata rilasciata la miglioria nr. 6955 sulla versione di Mago.Net 3.14.3 che consente di gestire sul prodotto quanto previsto dal decreto legge.

Per verificare la tua attuale versione di Mago.Net installata segui le indicazioni riportate in questo articolo: "Come verificare la versione di Mago.Net installata" e se desideri procedere con l'aggiornamento del software:

  • inviaci una richiesta all'indirizzo e-mail: [email protected]
  • chiamaci al numero di telefono 071 7108201
  • contattata il nostro consulente di riferimento che vi segue

Per conosce le altre novità presenti sulla versione puoi consultare l'articolo: "Novità Mago.Net 3.14.3".
Se desideri essere sempre aggiornato sulle nuove versioni di Mago.Net quando vengono rilasciate iscriviti alla sezione "Novità di Mago.Net".

Come registrare le fatture ricevute in Split Payment
Per registrare una fattura ricevuta in Split Payment occorre avere un Modello Contabile specifico per eseguire la registrazione contabile del documento.
Con l'installazione\aggiornamento della versione di Mago.Net 3.14.3 vengono importati i seguenti modelli contabili di default:

  • "FRSP" -> per la registrazione delle fatture ricevute in Split Payment;
  • "NRSP" -> per la registrazione delle note di credito ricevute in Split Payment;
  • "NDRSP" -> per la registrazione delle note di debito ricevute in Split Payment.

Considerata la casistica limitata di utilizzo di tali modelli, questi sono presenti sul programma, ma disattivi, pertanto per utilizzarli è necessario togliere la spunta dal campo "Disattivo" in anagrafica dei suddetti Modelli Contabili.
Prendiamo ad esempio l'anagrafica del Modello Contabile "FRSP - Fattura ricevuta Split Payment":

  1. andare in [Contabilità > Tabelle > Modelli Contabili > Modelli Contabili];
  2. ricercare il modello contabile "FRSP";
  3. togliere la spunta dal campo "Disattivo", se presente;
  4. verificare le contropartite impostate per la registrazione sul Libro giornale nella scheda "Corpo Contabile" e in caso variarle in base alle proprie esigenze;
    Immagine1.png
  5. nella scheda "Dati IVA" verificare che sia impostata la spunta sul campo "Acquisto in Split Payment" che imposta automaticamente il campo sottostante su "Reverse Charge Totale" ed indicare nel campo "Registro IVA annotazioni vendite" il registro IVA delle vendite per l'annotazione nelle vendite dell'IVA;
    Immagine2.png
  6. procedendo alla registrazione di una fattura ricevuta con il suddetto modello contabile dalla maschera dei "Documenti ricevuti" nel modulo "Contabilità" o dalla maschera delle "Fatture di Acquisto" del modulo "Acquisti", si otterranno i seguenti risultati:
    • la partita fornitore viene aperta al netto dell'importo IVA;
    • la fattura ricevuta viene registrata nel registro IVA acquisti e nel registro IVA vendite;
    • nella stampa Riepilogo generale registri IVA della Liquidazione IVA la fattura ricevuta in Split Payment viene visualizzata distinta dagli altri documenti registrati;
    • nella comunicazione dati fatture viene lasciata la natura IVA vuota e viene valorizzato il campo Esigibilità IVA a S.

Esempio di registrazione di una fattura ricevuta in Split Payment

Immagine3.png

Immagine4.png

Immagine5.png

Immagine6.png

Immagine7.png
 

Altre domande? Invia una richiesta

Commenti

Powered by Zendesk